Il protocollo Aquaristica

Una volta depurata a fondo l’acqua per l’acquario tramite la tecnica dell’osmosi inversa ed eventualmente il trattamento successivo con resine scambiatori di ioni ed eliminato così tutte le sostanze disciolte e rimanendo solo con acqua pura, possiamo ottenere un’acqua che risponda allo schema fisso che i limnologhi chiamano “concentrazione di ioni standard”. Aquaristica ha sviluppato una miscela (Nativa 1+2, brevetto in corso n. EP050096643) che, disciolta nell’acqua d’osmosi, ripristina il vitale equilibrio ionico standard. Non un comune arricchitore di durezza, ma uno spettro completo dei minerali che restano sempre in un rapporto costante come nelle acque tropicali con enormi vantaggi e benefici per i nostri pesci. Si prosegue quindi con il trattamento organico dell’acqua ovvero con l’introduzione in acqua di gruppi selezionati di batteri molto attivi (Bactiva), che si occupano della decom-posizione delle sostanze nocive derivanti da processi metabolici e da carichi organici e quindi i batteri eterotrofi (AquaDigest), necessari per la decamposizione dei composti del carbonio.

Ma non è tutto; all’acqua pura di partenza è possibile aggiungere anche altre sostanze, presenti nelle acque tropicali grazie al contatto con l’ambiente circostante (piante, alberi, radici): Bio.logica è il vero biocondizionatore ad ampio spettro che rende l’acqua accogliente come nei biotopi naturali.

A questo punto mancano ancora alcuni elementi essenziali per la crescita delle piante (Planta Primo – Azoto+Potassio) per permettere un buon attecchimento delle radici delle piante, e proseguire

con Planta 24 Cheiron activ, il fertilizzante giornaliero di nuova generazione, e…per una fertilizzazione precisa e mirata Plantalit Depot, una riserva di fertilizzazione del fondo a lenta cessione.

KIT AQ PLANTA

I sistemi AQClub Planta per la fertilizzazione mirata  in acquario con acque di osmosi oppure acque di rubinetto e con nutrizioni multilivello per la fertilizzazione delle radici, per la fertilizzazione di base attraverso le foglie e l’acqua dell’acquario e per la fioritura della parte emersa.

Aquaplant

GUIDA RAPIDA e sequenza per il 1° allestimento: 1° giorno 20 ml di Nativa  e 50 ml di Bactiva ogni 100 litri di acqua di osmosi, 2 giorno o appena Nativa  è sciolto, aggiungere Bio.logica 40 ml ogni 100 litri d’acqua; mettere le piante a dimora, aggiungere PlantaPrimo A+K 40 gocce,  ed il Cheiron Aktiv 24 2 gocce al dì ogni 100 litri. Dopo 10 gg AquaDigest 1 bustina nel filtro ogni 100-125 litri. Monitorare il picco dei nitriti; quando il valore cala, iniziare ad immettere un terzo dei pesci e lentamente nelle settimane successive arrivare a completare la popolazione con un nutrito gruppo di piccoli pesci mangiatori di alghe(senza danneggiare le piante!). Plantalit Depot da spargere 1-2 cm sotto il fondo acquario oppure aggiungere successivamente e delicatamente accanto alle piante, 1 cm sotto.

I commenti sono chiusi