Azienda

AziendaWebSiteAquaristicaesterno2Da 25 anni per un’Acquariofilia di successo
all’insegna dell’eccellenza 

Verso la fine del 1986 e dopo molti anni di grande attività nel settore acquariologico, si sente l’impulso di proporre qualcosa di nuovo in un settore che sembra, almeno in Italia, che si stia adagiando su tecniche note e in un certo senso tranquille, appunto perché ben note. L’occasione viene da incontri con una nota azienda tedesca che ha già rivoluzionato in Germania il sistema di “pensare l’acquariofilia”. Parliamo della Dupla che in quegli anni proponeva l’acquario aperto, il filtro percolatore con forte flusso di corrente in acqua, una intensa illuminazione. In pratica si portavano nell’acquario le condizioni dei fiumi tropicali. Applicando alcuni “semplici” concetti si sarebbero ottenuti successi sicuri. La sfida era troppo allettante per rinunciare. Pina Franceschelli e Lisa Franceschelli Cagimanolis colgono la sfida e con entusiasmo costituiscono una piccolissima azienda nel centro storico di Bologna: ADI Acquaristica Diffusione e, poco dopo, nel 1989, trasformano la società in AQUARISTICA.

Entrambe le imprenditrici, hanno una buona esperienza del settore sia in Italia che all’estero, ma soprattutto hanno passione e sono convinte che la strada Dupla rappresenti veramente una svolta innovativa. La prova sul campo è positiva. Gli acquari che nascono con la nuova tecnologia sono veramente diversi, i pesci sani che nuotano nella corrente, le piante lussureggianti sotto una illuminazione tropicale escono dall’acqua e fioriscono. Emozioni fortissime che confermano la validità della strada aperta.

AziendaWebSiteAquaristicaEntrata

AziendaWebSiteAquaristicacorridoio

Da quel giorno, da quei primi anni la strada percorsa è tanta, non sempre facile, ma sicuramente degna di essere ricordata: i primi viaggi studio, in pulman, con i primissimi clienti, visite guidate a grandi acquari pubblici e privati esteri (Berna, Francoforte, Düsseldorf, ecc.), seminari nelle più belle località italiane (Portofino, Garda, Napoli, Taormina, Lago di Trasimeno, ecc. ), la prima video-cassetta, la stampa di libri come L’Acquario ottimale, L’Acquario marino ottimale, Il mio acquario e altri, le grandi Mostre (Orto botanico dell’Università di Bologna, FlorShow, gli ancor noti “rendez.vous” in giro per l’Italia con i maggiori esperti che incontrano negozianti e appassionati.

AziendaWebSiteAquaristicaRIuninoeformazione

Nasce Aquarium oggi, per l’acquariofilia di domani Nel 1994 nasce Aquarium Oggi, rivista trimestrale stampata in 10.000 copie che conta moltissimi fedeli abbonati che ancora oggi seguono e incoraggiano a continuare e sono così generosi nei loro apprezzamenti che fanno dimenticare le difficoltà che si incontrano per promuovere o per meglio dire “sponsorizzare” la voglia di sapere di più, di approfondire gli argomenti, di rimanere aggiornati su nuove scoperte e nuove specie. L’attività commerciale cresce con rapidità e nel 1989 si rende necessario il trasferimento in una sede più grande e più idonea a ospitare, distribuire sul mercato e offrire assistenza post-vendita. La nuova sede ha una superficie di ca 7000 mq che vengono presto occupati da nuovi marchi prestigiosi che si affiancano e completano il primo marchio Dupla. Una nuova sfida Trascorrono anni di intenso lavoro per rafforzare e consolidare le basi che si erano impiantate all’inizio, poi, si sente nuovamente il desiderio di dire qualcosa di nuovo. L’entusiasmo non si è spento. Nuovamente qualcosa succede quasi per caso. Parlando con uno degli uomini forse più famosi del nostro settore, Kaspar Horst, si parla di acque e di acquari, di acquari e di pesci. Lo sviluppo industriale e la crescita demografica rendono sempre più inadatti i valori delle acque e i nostri acquari che fine faranno?

AziendaWebSiteAquaristicaInterno2

Si apre una nuova sfida. Creare un’acqua come nei tropici dove pesci e piante vivano e si riproducano con facilità. Certo, i pesci si sono sempre riprodotti in acquario, ma non tutti. La sfida è quindi quella di riuscire a fare riprodurre anche le specie che fino a quel momento erano ospiti decorativi negli acquari ma ospiti senza futuro. Il filo conduttore Ricerche, esperimenti, lunghe prove e infine la conferma viene ed è positiva. È quello che desideravamo, cioè qualcosa che aprisse una nuova strada senza rinnegare le radici di quella già percorsa, una strada che ci consentisse di offrire una nuova possibilità agli acquariofili più esigenti senza però cancellare quella strada e quei prodotti che tanto hanno offerto e che continuano ad offrire a noi e a tutti gli appassionati che desiderano qualità e serietà professionale. In stretta collaborazione con il sig. Kaspar Horst e il Prof. Rolf Geisler nasce in tempi recentissimi la linea NEW LINE che vede le due sorelle imprenditrici inserire all’interno della loro attività principale, cioè quella di distributori di noti marchi esteri, anche l’attività di produttori, così quasi per caso...

AziendaWebSiteAquaristicaInterno

Siccome “un bel quadro merita una bella cornice”, per dare al nostro prodotto l’immagine che si merita, abbiamo affidato il progetto della nuova linea “Club” alla Ross&Thomas, agenzia di comunicazione e marketing specializzata nel mercato dell’acquariologia. Oltre al packaging, Rosario Curcio art director e titolare dell’agenzia segue tutta la comunicazione istituzionale e il corporate image aziendale. La filosofia Aquaristica è orientata da sempre a guardare più lontano nel futuro, per cogliere nuove idee e condividerle con gli appassionati veri, senza mai dimenticare la propria storia.

Aquaristica: idee, persone e tecnologie che generano valore.

                                        Lisa Franceschelli Cagimanolis Pina Franceschelli

AziendaWebSiteAquaristicaEsterno1

Dati società Aquaristica
Sede legale: Via Polese 51 – 40122 Bologna
Sede uffici e stabilimento: Via A. Labriola 10-12 – 40010 Sala Bolognese BO
C.F. / P.IVA: IT03607310376
REA: BO 302616
Capitale sociale: Euro 77.400,00 I.V.
Reg. A.E.E.: IT08020000002570
Reg. Naz. Pile: IT09060P00000846
Registro delle Imprese: BO 03607310376